La storia di Bialetti. Un mito italiano nel mondo





Da oltre 90 anni, Bialetti racconta i valori della nostra tradizione attraverso un percorso di aromi, colori e sapori che parlano di casa, riti conviviali e quotidianità. La storia di successo di questa solida e affermata realtà italiana inizia nel 1919, quando Alfonso Bialetti apre a Crusinallo, in provincia di Verbania, un'officina per la produzione di semilavorati in alluminio che presto diviene un luogo di studio e di realizzazione per la produzione di prodotti finiti da immettere direttamente sul mercato.

Nel 1933, dal genio di Alfonso Bialetti, viene alla luce Moka Express. La Moka dal design Art Decò, rivoluziona il modo di preparare il caffè a casa e permette all’azienda, grazie anche all’ambizione dei figlio Renato, di affermarsi immediatamente tra i principali produttori italiani di caffettiere.

La notorietà del marchio Bialetti viene ulteriormente consolidata grazie ai rilevanti investimenti pubblicitari su Carosello, noto programma televisivo italiano, ed alla comunicazione incentrata sull’immagine dell’ “Omino con i baffi”, nato negli anni ’50 dalla matita di Paul Campani, che ne diviene il simbolo e tutt’oggi è presente sia sul marchio del Gruppo Bialetti Industrie che applicato sui prodotti del brand Bialetti.

Nessuno meglio di Bialetti sa quale importanza abbia il rito del caffè nelle famiglie italiane: tradizioni e tecniche locali rendono unica e inconfondibile l’esperienza del caffè degustato nella propria città. Nascono così le capsule de I Caffè d’Italia, un vero e proprio viaggio sensoriale attraverso le eccellenze dell’espresso all’italiana, esaltando le differenze di abitudini e di gusto da nord a sud, passando per Torino, Venezia, Milano, Roma e Napoli.

Le capsule, in alluminio e completamente riciclabili, contengono 7 grammi di caffè, come raccomandato per l’autentico espresso italiano e vengono prodotte in Italia, nello stabilimento di Coccaglio.

Ancora una volta Bialetti presenta un’invenzione straordinaria nel settore delle caffettiere tradizionali: si tratta, infatti, della prima Moka adatta per essere utilizzata anche su piani a induzione. L'impegno profuso da Bialetti Industrie nell’ambito di Ricerca & Sviluppo ha consentito la creazione di una caffettiera rivoluzionaria, idonea all’utilizzo sul gas, sulla piastra elettrica, sui piani in vetroceramica e a induzione.

Tutto questo grazie all’unione di due materiali di alta qualità: la lega d’alluminio, indicata per l’uso alimentare, del coperchio e del raccoglitore, la stessa che da sempre forma il resistente corpo della storica Moka Express e l’acciaio inossidabile della caldaia e dell’imbuto, perfetto per l’utilizzo sui piani a induzione.

Paragrafi tratti dal sito ufficiale Bialetti. Nonna Cialda vende prodotti Bialetti tramite la distribuzione dei grossisti. I marchi e i nomi dei prodotti sono di esclusiva proprietà di Bialetti.








nonna cialda
  • Facebook
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tic toc

 Punto Business Srl - P.Iva 02176400683  R.Pescara 159581 info: nonnacialda@gmail.com - Nonna Cialda © 2019 - diritti riservati.

Tutti i marchi esposti sono di proprietà esclusiva delle aziende medesime, Nonna Cialda è un distributore e rivenditore commerciale.